Bozzello

L’ARTE E LA REALIZZAZIONE DEL BOZZELLO IN LEGNO

Costruzione di un bozzello in legno partendo da un pezzo grezzo per arrivare al manufatto finito che potrà essere tenuto dal corsista a ricordo della partecipazione.

1^ PARTE – Breve cenno sulla funzionalità e utilità di questo attrezzo per le manovre correnti di un veliero e per le attrezzature di bordo di un’imbarcazione.
2^ PARTE – Descrizione ed esecuzione della tracciatura sul pezzo di legno (olmo o frassino) rilevata dal disegno del progetto.
3^ PARTE – Sgrossatura  del pezzo già pre-tagliato, preparazione e finitura della buca di alloggiamento della puleggia, foratura con trapano per la sede del perno (in acciaio inox), finitura con raspa e cartavetro.
4^ PARTE – Controllo della funzionalità e verniciatura con olio di lino e inserimento della puleggia già preparata (in legno duro con boccola in rame) .
5^ PARTE – Realizzazione dello stroppo (con il lezzino si crea il canestrello), inserimento della redancia e cucitura finale con ago e filo da velaio.

A cura di,

Stefano Molinari, appassionato di modellismo e carpenteria navale minore (restauro e armo gozzi liguri in legno). Insieme ai soci della Sezione L.N.I Genova Sestri Ponente ha curato il restauro del gozzo a vela latina San’Alberto e quello, ancora in corso, del gozzo San Giacomo. Ha partecipato assiduamente alle attività e agli eventi di Storie di Barche degli ultimi anni. Recentemente, insieme ad altri soci, ha riorganizzato il Gruppo Modellismo della Sezione L.N.I. Genova Sestri Ponente. Esperto velista L.N.I.

***
Calendario in aggiornamento
Max partecipanti: 10